A Milano cresce il portale per il teatro KEBI

A Milano cresce il portale per il teatro KEBI

Il Natale resiliente dei piccoli teatri milanesi va in scena su KEBI, il rivoluzionario portale che consente al pubblico di organizzare e finanziare autonomamente i propri eventi preferiti. Sull’innovativa piattaforma per eventi in crowdsourcing e crowdfunding si aggiungono nuove realtà e nuove rappresentazioni. Dopo il fortunato esperimento di BiograVie con il teatro milanese fACTORy32 arrivano online, fino a fine dicembre, anche un nuovo teatro e le versioni digital di due nuovi spettacoli. Continua a crescere la presenza dei teatri milanesi e con essa le proposte disponibili.

Per le festività natalizie, infatti, fACTORy32 propone fino al 27 dicembre 2020 una nuova rappresentazione: la digital edition dello spettacolo Canto di Natale, che si affiancherà proprio a BiograVie. Al teatro milanese si affianca il palco virtuale di un’altra appassionata realtà meneghina, “Alta Luce Teatro”, che per il suo debutto su KEBI lancia (fino al 31 dicembre 2020) lo spettacolo online Variazioni.

Veri e propri regali di Natale per gli appassionati di teatro milanesi e non solo, che, grazie alla tecnologia, potranno continuare a respirare la magia del palco nonostante tutte le restrizioni. Un dono per il pubblico, ma soprattutto per i teatri della città che con questa sofisticata metamorfosi digitale trovano una risorsa in più per resistere a uno degli anni più difficili.

Non è un tentativo di sostituire l’esperienza live del teatro, – spiegano– non una semplice telecamera fissa puntata sul palco da una platea vuota, ma spettacoli pensati e realizzati appositamente per diffondere pathos ed emozioni attraverso la rete. Questo il segreto della proposta teatrale di KEBI, una nuova sfida per la passione di tante realtà teatrali milanesi e per le potenzialità di una piattaforma pensata per consentire a chiunque di trasformare in realtà i propri sogni”.

 

 

 

 

Share