Alda Merini, un film

Alda Merini, un film

Il manifesto del film

Il manifesto del film

La pazza della porta accanto di Antonietta De Lillo aprirà la sezione “E intanto in Italia” al 31° Torino Film Festival domenica 24 novembre videoritratto realizzato dalla Marechiarofilm in collaborazione con Rai Cinema . La regista partenopea recupera il girato della lunga conversazione avuta con Alda Merini nel giugno del 1995 nella sua casa di Milano. La poetessa racconta la propria vita in una narrazione intima e familiare, soffermandosi sui capitoli più significativi della sua esistenza: l’infanzia, la  femminilità, gli amori, l’esperienza della maternità, il rapporto con i figli, la follia e la sua lucida riflessione sulla poesia e sull’arte. Il suo volto, i dettagli degli occhi, delle mani, compongono un ritratto dell’artista senza nascondere le contraddizioni che hanno caratterizzato la vita e le opere di una tra le più importanti e note figure letterarie del secolo scorso.

E INTANTO IN ITALIA – una vetrina che presenta cosa accade nel panorama del cinema italiano – sarà anche l’occasione per parlare con Antonietta De Lillo di “Oggi insieme domani anche”, secondo progetto partecipato della marechiarofilm attualmente in post-produzione, e per mostrare in chiusura dell’incontro “Frammenti d’amore per OIDA”, film partecipato, una selezione di contributi di diversa natura che andranno a comporre il film partecipato.  “La scelta dei contributi presentati mette in evidenza la particolarità del nostro progetto rispetto alle altre forme di crowdsourcing: accanto alla raccolta di materiali reperiti sul web o inviati dai partecipanti, aggregare creatività diverse per realizzare anche opere autonome che lascino spazio all’individualità e alla sensibilità dei singoli autori”.

La selezione presenterà frammenti di lavori – documentari, inchieste, animazione, archivio – di Marco Zavattini dall’AAMOD, Fabiomassimo Lozzi, Antonio Aragona, Pasquale Marino, Andrea Papini, Gabriele Camelo e Maria Di Razza.

La pazza della porta accanto sarà proiettato al Cinema Massimo: domenica 24 novembre alle ore 15, lunedì 25 novembre alle ore 12, sabato 30 novembre alle ore 15

Dal 22 al 30 novembre, in free streaming sul sito www.marechiarofilm.it, Promessi Sposi, il videoritratto di Antonietta De Lillo, premiato nella sezione Spazio Italia nel 1993 all’11° edizione del Torino Film Festival. Una testimonianza della forza dell’amore di due “Promessi sposi” dei nostri tempi in cui, come in un thriller, ogni dettaglio accompagna lo spettatore alla scoperta una sorprendente verità.

Share