Arti varie nel Parco Archeologico di Pompei

Arti varie nel Parco Archeologico di Pompei

Parte il Pompei Street Festival in programma il 22-23-24 settembre 2022, organizzato dal Comune di Pompei in collaborazione con Art and Change Impresa Sociale, e con la partecipazione del Parco Archeologico.

La manifestazione, attraverso la pittura, la musica, il cinema e la fotografia, intende sensibilizzare la coscienza sociale, promuovere il territorio, ma anche sviluppare una crescita turistica e socio-economica della città di Pompei.

La seconda edizione del Festival sarà suddivisa in quattro sezioni: cinema, con un concorso internazionale dedicato ai corti e ai documentari sul tema della socialità-archeologia-arte/arte urbana; musica, con i Dj Set on the street di Daddy G dei Massive Attack, Paolo Polcari degli Almamegretta e Filo Q; arte, con la partecipazione di 32 street artist. provenienti da 23 nazioni e 5 continenti, che realizzeranno 21 opere di riqualificazione urbana e un live show; foto, con una mostra dedicata alle guerre nel mondo attraverso gli scatti di fotoreporter e workshop con tre tra i migliori fotografi della Campania. Incontri, dibattiti e laboratori tematici completeranno il fitto calendario della kermesse che coinvolge attivamente i giovani studenti delle scuole di ogni grado della città.

 

Share