Artisti per la solidarietà

Artisti per la solidarietà

Sabato 28 settembre, alle ore 20, al Teatro Cilea di Napoli, le associazioni onlus Amici dei Cerebrolesi e Teatralmente presentano Fin dove c’è vita. La serata spettacolo. organizzata per la raccolta di fondi da Immagine gruppodestinarsi all’associazione Amici dei Cerebrolesi, sarà presentata da Maresa Galli. L’evento è dedicato al compianto jazzista Nico Moretto, scomparso di recente dopo lunga malattia e battaglia che lo ha spinto, come tutti i lungodegenti, ad affrontare un difficile e doloroso percorso terapeutico. L’associazione Amici dei Cerebrolesi, presieduta da Tullio Furlan, è stata fondata il 24 luglio 2007 dai familiari dei parenti ricoverati presso la “Fondazione Maugeri” allo scopo di aiutare coloro che hanno subito gravi lesioni cerebrali.

La serata al Cilea, che si avvale del coordinamento di Alessandra Irollo, aiuto regia Pina Morra, si articola in due tempi di spettacolo, con la rappresentazione della commedia brillante “Alla faccia della tranquillità!”, di e per la regia di Aurelio Ungaro, con brani di musica jazz diretti da Bruno Persico e premiazioni. Hanno aderito numerosi artisti sempre in prima linea per testimoniare la solidarietà.

Share