Bowie: ripubblicato “Toy”

Bowie: ripubblicato “Toy”

Il 26 novembre 2021 sarà ripubblicato, dopo ben 20 anni, l’album perduto “Toy”, l’album di David Bowie del 2001, che fu accantonato a causa di problemi con la sua etichetta discografica, verrà inciso per la sua prima uscita ufficiale come parte dell’ultima campagna di ristampa del catalogo del cantante scomparso.

Il disco è un mix di nuove canzoni e ri-registrazioni di brani meno conosciuti del 1964-71: “Toy” fu registrato dal vivo in studio poco dopo l’esibizione di Bowie a Glastonbury nel 2000. Il cantante aveva in programma di pubblicarlo a sorpresa quasi immediatamente, ma la casa discografica (EMI/Virgin) aveva ai tempi bloccato l’uscita.

Adesso il disco torna alla luce e la sua uscita ufficiale è fissata per il 26 novembre. On line è già disponibile il brano “You’ve Got a Habit of Leaving”, rivisitazione di un suo pezzo pubblicato come 45 giri il 20 agosto 1965 insieme ai Lower Third, gruppo in cui militava in quel periodo, usando ancora il suo vero nome David Jones.

Il cofanetto di “Toy” conterrà versioni alternative, proposte di lati B e la “versione tibetana” di “Silly Boy Blue” registrata nel 2001 con Philip Glass al piano e Moby alla chitarra.

Un terzo disco comprenderà “Unplugged & Somewhat Slightly Electric”, mix di 13 tracce di “Toy”, in cui sarà presente anche in un cofanetto uscito lo stesso giorno chiamato “David Bowie 5: Brilliant Adventure (1992–2001)”, insieme ai remaster di “Black Tie White Noise”, ”The Buddha of Suburbia”, ”Outside”, ”Earthling”, ”Hours”, la raccolta di rarità ”Re:Call 5”, e un album dal vivo registrato al BBC Radio Theatre nel 2000.

 

TRACKLIST

01 I Dig Everything

02 You’ve Got a Habit of Leaving

03 The London Boys

04 Karma Man

05 Conversation Piece

06 Shadow Man

07 Let Me Sleep Beside You

08 Hole in the Ground

09 Baby Loves That Way

10 Can’t Help Thinking About Me

11 Silly Boy Blue

12 Toy (Your Turn to Drive)

Share