Da Ravello note immortali

Da Ravello note immortali

L’omaggio a Ennio Morricone ha inaugurato il Ravello Festival 2020, promosso dall’omnima Fondazione, guidata dal Commissario Almerina Bove e inaugurato ieri 25 luglio. Le immortali melodie del maestro recentemente scomparso, sono state riproposte nello scenario incantevole del Belvedere di Villa Rufolo, a piombo sul mare della Costiera Amalfitana per un pubblico emozionato e coinvolto.

Sul podio della Città della Musica Andrea Morricone alla guida della Roma Sinfonietta, che ha omaggiato uno dei grandi geni della musica mondiale. La voce di Mariano Rigillo a metà del concerto ha sottolineato con le parole di Primo Levi un impegno civile che ha sempre contraddistinto l’azione artistica di un compositore celebre per il cinema ma dotato di enorme sensibilità.

Da C’era una volta in America a Novecento a Sostiene Pereira a Nuovo cinema Paradiso, un concerto emozionante che ha dato il via alla 68esima edizione del Ravello Festival firmata da Alessio Vlad.

Lo storico appuntamento si chiuderà il 13 settembre 2020 con il concerto di Brad Mehidau al pianoforte.

 

INFO

www.fondazioneravello.itwww.villarufolo.itwww.ravellofestival.com

 

Share