Doppio appuntamento in versi

Doppio appuntamento in versi

Palazzo Serra di Cassano

Un viaggio nella poesia al femminile, incontri, protagonisti, linguaggi in perenne mutazione, per l’appuntamento di lunedì 15 maggio, alle ore 17,00 all’Istituto per gli Studi Filosofici, Palazzo Serra di Cassano di Napoli.

Un doppio appuntamento in versi per le edizioni Homo scrivens con le antologie: Cammini di pietra della filosofa Esther Basile e A dir la poesia di Gioconda Marinelli. “Una scrittura veloce e affilata – scrive Elio Pecora nella prefazione ai versi della Basile – spoglia di ornamenti e dunque spinta da urgenza di verità e da una visione chiara e aperta dell’essere, una raccolta che annuncia l’asprezza di andare in questo nostro più che travagliato presente”.

Il volume è arricchito anche da una postfazione di Marosia Castaldi, dalle foto di Maria Rosaria Rubulotta e da una originale copertina di Adriana Assini.

Per la Marinelli: un respiro breve, denso, che racconta le cose della vita, le stagioni, l’amore e le inquietudini. Una poesia che indaga il senso, cerca, chiede e non si stanca di raccontare ciò che si nasconde dietro la superficie, un canto ininterrotto di profondità e come scrive Dacia Maraini nella prefazione: “le poesie di Gioconda Marinelli hanno l’asprigno della mela che ricorda la cacciata da un paradiso carico di profumi e di acque chiare”. In copertina l’attrice Barbara Amodio interprete della video poesia Vittime annunciate della stessa Marinelli.

Ne parleranno con le autrici: Vincenza Alfano, Lucia Stefanelli Cervelli, Carmela Maietta e l’editore Aldo Putignano, musiche del cantautore Lino Blandizzi, video riprese di Maria Rosaria Rubulotta.

Share