Flavio Fierro: musica e ricordi

Flavio Fierro: musica e ricordi

Nuovo appuntamento al Teatro Mario Scarpetta di Ponticelli a Napoli che sabato 9 marzo alle ore 20.30 continua la sua stagione artistica con il figlio d’arte Flavio Fierro ed il suo recital Le nostre canzoni- Ricordando Mr Guaglione. Un affascinante viaggio nel mondo della canzone napoletana nel ricordo dell’indimenticabile Aurelio Fierro. Flavio porterà sulla scena l’identità artistica vissuta e tramandatagli dal padre con uno spettacolo denso di sentimenti ed emozioni.

Accompagnato al pianoforte dal maestro Nunzio Ricci, l’interprete attraverserà tutti i sentieri della nostra canzone partendo dalla fine dell’800 con Santa Lucia, ‘O Marenariello, ‘E Spingole Frangese, fino a giungere alla seconda metà del ventesimo secolo senza dimenticare il Cafè Chantant, le scenette, le macchiette, la Grande Guerra, l’emigrazione ed il secondo dopoguerra. Prendendo anche spunto dal libro di cui è autore, dal titolo “Io ho respirato… il Festival di Napoli”, Flavio Fierro, che negli anni ha partecipato a diverse tournè e a diversi programmi televisivi di Rai e Mediaset, accompagnerà il pubblico in un percorso artistico capace di descrivere l’evoluzione degli usi e costumi tradizionali. Finalizzato ad incidere sulla memoria e sul ricordo emozionale, ma anche sul territorio, così da farne uno strumento per la promozione e la valorizzazione, il recital firmato Fierro, consentirà al pubblico d’interagire con l’artista pronto a rinverdire, con la sua straordinaria somiglianza fisica e vocale, i successi di papà Aurelio.

Share