Fracci/Morelli: binomio vincente

Fracci/Morelli: binomio vincente

S’intitola Trent’anni con la Fracci il workshop che la costumista Annamaria Morelli terrà fino al 30 settembre 2022 per gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. Collaboratrice della celebre étoile italiana, la Morelli sta ripercorrendo con gli allievi la sua lunga storia con la danzatrice. Tre decenni e più di attività e di amicizia, che hanno lasciato un segno forte in lei, e che val la pena di condividere con i giovani che vorranno scegliere questo mestiere per il futuro.

Carla Fracci con Annamaria Morelli

Li ho fatti entrare nello straordinario mondo della danza, – spiega – attraverso un progetto in cantiere, che prevedeva anche il suo prezioso intervento, ma purtroppo non abbiamo fatto in tempo. Ora, grazie al direttore Renato Lori e al professore Enzo Gagliardi, coordinatore della Scuola di scenografia, è stato possibile metterlo in atto”.

Un intenso viaggio di cinque giorni, percorso tra foto, disegni e proiezioni, su come nasce uno spettacolo di balletto, che cosa ispira la scenografia e i costumi per la danza, con la testimonianza viva di chi ha vissuto da vicino la straordinaria personalità artistica della celebre icona della danza internazionale.

La Morelli in aula con gli allievi

I ragazzi sono molto attenti e affascinati, – conclude la Morelli, più volte premiata in Italia e all’estero – seguono tutto il mio lavoro, esprimendo grande interesse e partecipazione. Per me questo è un momento felice per poter ancora una volta ricordare e rendere omaggio a un mito internazionale di tutti i tempi e alla Donna Fracci”.

 

 

 

 

 

 

Share