Galleria Toledo, stagione 2021/22

Galleria Toledo, stagione 2021/22

Sarà Laura Angiulli ad aprire la ricca stagione 2021/22 del Teatro Galleria Toledo di Napoli da lei diretto, che quest’anno compie trent’anni di attività. Un traguardo notevole raggiunto attraverso scelte spesso scomode o comunque mai ovvie. Il suo “Lucy e le altre” apre la programmazione, segue uno tra i più interessanti autori: da Philip Roth “I cioccolatini di Olga” in condivisione con Antonio Piccolo. Immancabile Shakespeare con Giulio Cesare e Antonio e Cleopatra.

La prima parte del cartellone recupera gli spettacoli saltati per la pandemia: come “Il deserto dei Tartari” di Alessandro Benvenuti, “L’angelo e la mosca“, piuttosto una lezione-spettacolo di Massimiliano Civica, “Napule ’70” di Chille de la balanza, ormai in questo spazio, il ritorno di “In casa con Claude“.

Per Natale per ora, certa la presenza del “Duo Baldo” piccola formazione musicale.

“Napule 70” in scena Sissi Abbondanza (foto Paolo Lauri)

Le novità sono previste per la seconda parte della stagione, da gennaio ad aprile 2022. Gennaio si apre con “L’inizio del buio” su testo di Walter Veltroni e regia di Peppino Mazzotta, ne è interprete Sara Valerio, “Giovanna d’Arco” scrittura di Maria Luisa Spaziani, nella messa in scena da Gaia Aprea, “Circo Kafka” per la regia di Claudio Morganti, “Farfalle“, il testo di Emanuele Aldrovandi, vincitore del Premio Hystrio 2015 e del Mario Fratti Award 2016, “Il canto dei colori – l’intervista perduta di Henri Matisse“, straordinario dialogo a due voci: interpretazione di Sandro Lombardi e pianoforte di Antonio Ballista.

Ma non solo prosa sul palcoscenico di Montecalvario. Arricchiscono la programmazione incontri con alcuni protagonisti, “Movie flowers, dallo schermo con amor”, rassegna cinematografica a cura di Lavinia D’Elia, piccola rassegna di cinema filosofico a cura di Raffaele Lucariello, concerti ed altro a cura di Lorenza Pensato, rassegna di musica contemporanea a cura di Girolamo De Simone.

 

(Una scena di “Lucy e le altre”)

Share