Giornate del cinema a Sorrento

Giornate del cinema a Sorrento

Nella suggestiva cornice di Sorrento e in particolare nel Centro Congressi dell’ Hilton Sorrento Palace si è tenuta la 44esima edizione delle “Giornate professionali del cinema”, manifestazione dedicata all’industria cinematografica italiana promossa dalla ANEC (Associazione Nazonale Esercenti Cinematografici) insieme all’ANICA. I professionisti del settore dunque si sono riuniti per presentare le novità dei prossimi mesi con tanti trailer e anticipazioni, e per premiare con i “Biglietti d’oro” e le “Chiavi d’oro” i più grandi successi della passata stagione.

Il film che ha incassato di più quest’anno è stato “Eternals” con 8,1 milioni di euro, premiato appunto con il “Biglietto d’oro”, mentre ai registi, sceneggiatori e attori dei film “Me contro Te – Il mistero della scuola incantata”, “Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto” e “Freaks out” sono state consegnate le “Chiavi d’oro” per aver prodotto i film italiani di maggior successo della stagione.

Ciò che più conta di questa manifestazione è però la presentazione dei listini futuri dei grandi distributori nazionali, attraverso i quali è leggibile anche il grado di fiducia nel cinema di questi stessi e la voglia di rischiare ed esporsi. In questo preciso momento storico, in cui la pandemia ha condizionato in maniera drammatica la vita dei film in sala, quest’incontro è ancora più importante.

Una lista di grandi pellicole verrà distribuita nei prossimi mesi nelle sale italiane. La Universal, oltre a film per famiglie che costituiranno probabilmente buoni successi al botteghino, ha anticipato per marzo “Belfast” di Kenneth Branagh, che è tra i protagonisti annunciati della prossima stagione di premi.

La locandina vincitori “biglietto d’oro”

Più centrata sul cinema italiano la programmazione di Vision Distribution: tante le commedie e gli esordi alla regia che proporrà, ma tra tutte le pellicole spiccano le autoriali ”America Latina” dei fratelli D’Innocenzo (alla loro terza opera) e “Siccità” di Paolo Virzì. Come al solito la Disney, tra film d’animazione e in live action si propone di dominare il botteghino dei cinema italiani e internazionali: non si può non menzionare però un’opera attesissima da ogni appassionato di musical, e cioè il remake, per mano del leggendario Steven Spielberg, di ”West Side Story”, film tra i più celebrati e acclamati di ogni tempo.

01 Distribution, al 20esimo anno di vita si presenta con un listino di grandi novità italiane e internazionali: “Diabolik” dei Manetti Bros., “Spencer” con Kristen Stewart”, “Il ritorno di Casanova”, prima collaborazione tra Salvatores e Servillo, “Killers of the Flower Moon” di Martin Scorsese e infine il “Dante” di Pupi Avati.

La distribuzione del prossimo film di Mario Martone, “Nostalgia”, sarà a cura di Medusa, mentre sarà compito di Eagles Pictures portare in italia “Licorice pizza”, l’ultima fatica di Paul Thomas Anderson, uno dei più grandi autori americani contemporanei.

I prossimi mesi nelle sale cinematografiche italiane ci saranno dunque film per tutti i gusti, di cui queste “Giornate professionali del cinema” di Sorrento hanno rappresentato soltanto un’anticipazione.

Angelo Matteo

Share