Il più antico Pulcinella

Il più antico Pulcinella

La compagnia La Mansarda Teatro dell’Orco porta per la prima volta in scena, martedì 28 luglio 2020 alle ore 21, nel Cortile di Palazzo Paternò a Caserta, Il Carro dei Comici, adattamento in versi La Lucilla Costante di Silvio Fiorillo, primo testo teatrale in cui compare Pulcinella.

Lo spettacolo è a cura di Roberta Sandias, con la messa in scena di Maurizio Azzurro, anche interprete con Antonio Elia, Valentina Elia, Paola Maddalena, Giulia Navarra, Marco Esposito, nei costumi di Arti Grazia – Costumi e Accessori e sulle scene di Francesco Felaco.

Nel seicentesco testo, l’autore imprime al personaggio di Pulcinella i tratti che sarebbero diventati le costanti fondamentali della sua figura fino ai nostri giorni, ambiguamente costruita su un sistema di opposti: la scempiaggine dello sciocco e le trovate sorprendenti dell’uomo astuto, la stoltezza e l’astuzia, la fame e la golosità, gli eccessi del trasgressore e l’equilibrio del saggio.

Il Carro dei Comici non è solo il titolo della piéce, ma è anche lo spazio scenico di azione che, metafora di un viaggio mai interrotto, quello del teatro, ricalca un carrozzone di artisti girovaghi, che giungeva nelle piazze o nei cortili dei palazzi nobiliari per esercitare la propria arte.

 

INFO

Il costo del biglietto è di 10 euro. È necessaria la prenotazione al numero 3398085602

 

 

 

Share