Jazz al Moro

Torna l’appuntamento del venerdì sera alle ore 22,30 con Moro In Jazz, la rassegna del club di Cava de’ Tirreni dedicata alle sonorità afromericane. La rassegna si è inaugurata inaugurata il 2 ottobre con il concerto di Rossana Casale in prima campana con il suo nuovo quintetto.

Iazz a Cava 

Il 9 ottobre, Stefano Giuliano New Quintet con il Cd “Laura non vuole essere toccata”, il primo lavoro discografico del sassofonista, compositore ed arrangiatore salernitano, ispirato dallo scrittore salernitano Diego De Silva.

Il 16 ottobre: per prima volta nelle sale del Moro il sassofonista Francesco Bearzatti, leader del “Tinissima Quartet”. Col lui, Giovanni Falzone alla tromba, Danilo Gallo al basso acustico, contrabbasso e Zeno de Rossi alla batteria.

Il 23 ottobre, sul palco il trombettista Fabrizio Bosso accompagnato da Luca Mannutza all’organo e da Lorenzo Tucci alla batteria. Il  30 ottobre sarà la volta di Antonio Onorato e Joe Amoroso in Napoletan Jazz.

Il concerto-evento in esclusiva per l’Italia il 25 novembre, del pianista turco Fahir Atakoglu.

Non solo jazz però al Moro che aprirà una sezione alla musica latino americana e alla salsa in particolare.

Share