La Pigotta del Vulcano Buono

Una piacevole giornata per tifosi e famiglie sabato 24 settembre al Vulcano Buono di Nola. Musica, sport e solidarietà dalle 10 alle 24 nel grande centro commerciale di Nola (Napoli). Fin dalla mattina, volontari dell’UNICEF apriranno la campagna per salvare la vita ai bambini di Somalia – Etiopia – Kenya e Gibuti, mettendo in vendita le Pigotte salva-vita, le bambole di pezza, create apposta per il Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia.

Come sottolinea il Presidente Regionale Marherita Dini Ciacci: “La nostra coscienza si ribella alla morte per fame, diarrea e colera di 10 bambini al giorno. La nostra umanità urla: salviamone almeno 1! Il Vulcano Buono, amico dell’UNICEF, ha fatto proprio l’appello coinvolgendo strutture e servizi in una mobilitazione di pace con lo slogan: “La Pigotta del Vulcano Buono aiuta i bambini dell’Africa”.

La giornata continua con lo sport: a partire dalle 19.00, il centro servizi Vulcano Buono ospiterà i tifosi del Napoli in “Piazza Azzurra”, dove è stato installato un grande maxischermo, per la diretta tv di Napoli-Fiorentina. Radio Marte, la radio ufficiale del Calcio Napoli, sarà presente con i suoi personaggi ed i giornalisti della redazione sportiva diretta da Vittorio Raio, collegandosi di volta in volta in diretta con lo Stadio San Paolo, da cui trasmetterà in esclusiva, la radiocronaca del match curata da Carmine Martino e Gianluca Gifuni. Al Vulcano Buono, Gigio Rosa e Massimo D’Alessandro, coinvolgeranno i tifosi presenti al primo “stadio virtuale marziano” con interviste, opinioni e commenti, distribuendo gadgets e vivendo con loro l’emozione della partita in diretta.
Contemporaneamente, al Vulcano Buono, si svolgerà la “Seralonga”, una serata in cui tutti i negozi, resteranno aperti fino alla mezzanotte con spettacoli ed attrazioni: oltre alla partita del Napoli con Radio Marte in piazza centrale, sono previsti gli spettacoli di Mimì De Maio e Lino Barbieri.

Share