La psicologa s’interroga

La psicologa s’interroga

Da venerdì 12 a domenica 14 novembre 2021 in scena a Galleria Toledo di Napoli, L’esperimento di e con Monica Nappo. Riflessioni ad alta voce di una donna dei nostri giorni. La protagonista di questa storia è una donna, una psicologa che prima di cominciare questa professione era una curatrice d’arte. A farle cambiare lavoro il desiderio di trasformare qualcosa della sua vita per se stessa e, forse, anche per suo marito.

Eppure, il matrimonio è finito, forse anche per questo, questa donna si trova a riflettere e rimuginare su questa fine e lo fa parlando, parlando tanto. Non si capisce se parla da sola o se c’è qualcuno che la sta ascoltando. Forse un paziente. E fin qui, nulla di nuovo. La donna parla del suo divorzio, ricordando aneddoti comici, tragicomici o soltanto tragici della sua vita coniugale. Si interroga se c’è una differenza tra amore e dipendenza.
Se tutte le abitudini che abbiamo in un rapporto ci facciano bene, cerca di capire da quando il paesaggio amore e diventato il paesaggio divorzio. Possibilmente ridendoci su. Se possibile… Poi si interroga sui figli, la maternità, gli ormoni.
Ma tutto questo accade mentre sta facendo un esperimento, dal vivo, mentre parla.
Un esperimento il cui risultato è importante, perché riguarda tutti noi. A prescindere che si sia sposati o meno.“Perché anche se non ti sposi, ti tocca uguale” dice Monica Nappo ad un certo punto.

 

Share