Positano racconta il mondo che verrà

Positano racconta il mondo che verrà

Continuano gli appuntamenti di Positano racconta, festival letterario promosso dalla Fondazione De Sanctis a cura di Nicola Lagioia, fino al 20 giugno 2021 nella cittadina costiera. Una rassegna di incontri letterari, conversazioni e letture con autori e interpreti della letteratura contemporanea italiana e internazionale. Tema di questa prima edizione è Il mondo che verrà e la letteratura sarà il luogo in cui esplorare i possibili scenari della realtà che ci aspetta.

Un concetto molto importante per chi si occupa di libri e fa rima con biodiversità.- spiega Lagioia – È la capacità di tenere insieme in un unico contesto/contenitore autrici e autori che hanno idee anche molto diverse tra loro, che vengono da esperienza diverse, da realtà diverse e non è detto che da questa diversità si debba arrivare a una sintesi perché magari alcune idee, alcuni mondi, alcune posizioni non sono conciliabili. La ricchezza sta proprio nel non dover cercare una sintesi a tutti i costi, perché la sintesi è già una sorta di pensiero unico dal punto di vista culturale. E invece è abbastanza importante che tutte le idee siano rappresentate”.

Gli appuntamenti di giovedì 17 giugno

Ore 18-18.45 Chiesa Nuova: Martina, Europa e l’amore: scrivere l’adolescenza. Conversazione tra Loredana Lipperini e Mario Desiati Ore 20-20:45 Chiesa Nuova: Io sono perché voi siete. Il diritto è di tutti. Conversazione tra Chiara Tagliaferri e Cathy La Torre.

Ore 21-21:45 Chiesa Nuova: Testo e immagine: un’educazione sentimentale. Conversazione tra Titti Marrone e Melania Mazzucco.

INFO

Gli ingressi saranno contingentati nel pieno rispetto delle disposizioni di sicurezza anti-Covid, fino ad esaurimento posti. Le prenotazioni agli incontri e alle conversazioni si potranno effettuare sul sito www.positanoracconta.it; oppure telefonando al seguente numero del Comune di Positano: 089 – 8122535, dalle 9 alle 13, da lunedì al venerdì.

 

 

Share