Premio al Professore

Premio al Professore

L’opera di Vincenzo Rusciano

Hanno scelto Guido D’Agostino quale destinatario del Premio Ponticelli per l’edizione 2017. Promosso e organizzato dalle quattro associazioni storiche della zona: Arci Movie, associazione “Casa del popolo”, associazione “Il quartiere” e parrocchia di Santa Maria della neve, il riconoscimento intende valorizzare il lavoro svolto da personaggi del mondo della cultura, del giornalismo, dello sport, dello spettacolo e delle istituzioni che con il loro operato hanno messo in risalto e valorizzato le potenzialità del territorio di Ponticelli.

La manifestazione di consegna si svolgerà mercoledì 24 maggio alle 18.00 presso il cinema Pierrot, a Napoli, e a seguire presso la Casa del popolo.

Per il suo fondamentale apporto alla divulgazione del sapere storico ed alla costruzione di nuovi percorsi di ricerca.- recita la motivazione per il noto professore e storico partenopeo – Per l’infaticabile opera di rivendicazione del diritto alla MEMORIA, per aver sostenuto con la forza e la passione dei suoi studi“il ruolo di primaria importanz” che Ponticelli ha avuto nello sviluppo e nell’evoluzione storica della città di Napoli, per il profondo rapporto umano, di affetto e di vicinanza con Ponticelli, consolidatosi in lunghi anni di frequentazione del territorio, nel dibattito culturale e civile”.

Lo storico Guido D’Agostino

Saranno i rappresentanti delle quattro associazioni Roberto D’Avascio e Imma Colonna (Arci Movie), Aldo Cennamo (associazione casa del popolo), don Ciro Cocozza (parrocchia di Santa Maria della neve), Andrea D’Angelo (associazione il quartiere) a prendere la parola e a consegnare il premio realizzato dall’artista Vincenzo Rusciano, che con la sua opera ha sottolineato l’importanza della storia e dell’appartenenza al territorio.

 

Share