Prosa, versi e laboratori

Dal 2 all’11 maggio la compagnia Virus Teatrali, il gruppo, diretto da Giovanni Meola, sarà ospite della Sala Assoli del teatro Nuovo di Napoli con

Una scena di Frat' 'e sanghe

una triplice proposta: la ripresa di un suo storico spettacolo, la prova aperta di un nuovo studio e un laboratorio intensivo sulla drammaturgia di Eduardo.

Il 2 e 3 maggio alle ore 21.00 sarà presentato Frat’ ‘e sanghe, il ritorno in scena di uno degli spettacoli più longevi e importanti della compagnia, che tratta la questione rifiuti.

Il 3 maggio alle ore 18.30 la compagnia terrà una prova aperta di Munno e Terzo Munno, nuovo studio diretto da Giovanni Meola su un poemetto in versi in napoletano scritto da Luigi Credendino, uno degli attori simbolo della compagnia. Si tratta del primo testo in versi e non in prosa sul tema della droga da sempre trattato in diverse forme.

Infine, dall’8 all’11 maggio il direttore artistico di Virus Teatrali condurrà Parola e Corpi, un laboratorio intensivo sulla drammaturgia di Eduardo vista attraverso l’incontro tra il testo e la fisicità rivolto ad attori in formazione e principianti.

Share