Pulcinella racconta le guarattelle

Pulcinella racconta le guarattelle

E’ molto ricca la proposta per l’autunno 2022 dell’associazione Teatro delle Guarattelle, che si svolgerà a Casa Guarattelle in vico Pazzariello a Napoli: innanzitutto Mondo quarattello e Programma pazzerello. “Pazzerello – spiega lo storico Maestro partenopeo Bruno Leone – perché il programma segue un ordine saltellante come orari e come giorni: è il pubblico che dovrà impegnarsi per scoprire quale è l’ora e il giorno adatto per vedere lo spettacolo, sarà un po’ come il gioco dell’oca”. Un divertimento in più per i bambini e le famiglie che vorranno seguire o conoscere quest’antica arte di strada. Il programma prevede diversi spettacoli tenuti dai noti maestri e maestre Bruno Leone, Irene Vecchia, Federica Martina, Selvaggia Filippini, il rumeno Gal Orsalya, Salvatore Gatto. Si avrà così una visione di questa arte nelle sue diverse interpretazioni e novità.

Molte le prime rappresentazioni: Pulcinella racconta le guarattelle, L’insonnia di Pulcinella, Nel mezzo del teatrin di nostra vita, con le musiche di Gianluca Fusco, Guarattelle e Musica con le musiche di Cristina Vetrone. Il 29 ottobre 2022 nell’ambito dell’incontro nazionale dell’UNIMA previsto a Casa Guarattelle ci sarà un programma di brevi spettacoli fatti da diversi burattinai, narratori e cantanti campani. E’ presente nel programma Angelo Picone, “anima gemella” in vico Pazzariello, con In viaggio col capitano.

Siamo molto orgogliosi – dice Leone – di ospitare Rudy Cernicol, attore comico proveniente da Buenos Aires, grande amico di Maradona, in contatto con la tifoseria napoletana, sostenuto nel suo viaggio dal ministero della cultura argentino, che presenta L’umorismo della terra del papa”. Lo spettacolo avrà una doppia replica a Casa Guarattelle l’ 11 e il 12 novembre, se ci saranno molte prenotazioni sarà possibile fare ulteriori repliche il 13 e il 14 novembre.

Lo spettacolo inaugurale della stagione, Pulcinella racconta le guarattelle tenuto da Bruno Leone e Irene Vecchia, direttori artistici dell’associazione Teatro delle Guarattelle che sostiene tutto il programma, che si terrà lunedì 3 ottobre alle ore 17, sarà introduttivo e spiegherà la storia di quest’arte e la sua importanza nella cultura napoletana e nella sua diffusione nel mondo.

Al programma si aggiunge il Piccolo Festival Pazzarello che sarà realizzato a Scampia presso la sede dell’associazione l’Albero delle Storie. E’ prevista anche l’inaugurazione della mostra Pulcinella burattino del mondo con la collezione raccolta da Bruno Leone dei Pulcinella presenti negli angoli più disparati della terra, un incontro sulla diffusione di Pulcinella nel mondo coordinata dal professor Domenico Scafoglio, che metterà a confronto il Pulcinella napoletano con i Pulcinella del Sud e del Nord del mondo. Saranno presenti come ospiti speciali Chico Simoes dal Brasile che presenta il Mamulengo con Benedetto, burattino fratello di Pulcinella e Eva Sotriffer da Bolzano che presenta un meraviglioso spettacolo sul mondo delle capre e un Pulcinella che parla tedesco, vi sarà poi Lisa Bencivenni con Pulcinellambe, teatrino minimo per un solo spettatore alla volta e naturalmente gli spettacoli di guarattelle dei napoletani già presenti in rassegna. Durante la settimana sarà organizzato un corso tenuto da Chico Simoes, che porterà alla realizzazione di uno spettacolo.

INFO

Il costo del biglietto a Casa Guarattelle è di 5 euro ad eccezione dello spettacoli di Rudy Cercicoll che sarò di 10 euro.

Informazioni e prenotazioni: +39 340 6015658

Share