Registe in concorso

Registe in concorso

Adele Pandolfi

Adele Pandolfi

Quattrocento film da sessantadue Paesi sono stati iscritti alla settima edizione della rassegna di corti A corto di donne, che si svolgerà dal 10 al 13 aprile a Pozzuoli alle Terme Stufe di Nerone e alla Biblioteca di Palazzo Toledo, dalle ore 18 e sabato dalle ore 10. “E’ un modo per far emergere i talenti, – spiega Adele Pandolfi, direttrice artistica con Giuseppe Borrone – poiché soltanto il sette per cento dei registi è donna. Ne abbiamo scelti 42 ma non è stato facile. Il festival sta crescendo anno dopo anno con la partecipazione sempre più numerosa di nazioni e di artiste”. Quattro le categorie: animazione, documentari, fiction, sperimentale, per le quali sarà premiato un solo lavoro. Un luogo singolare e affascinante quello delle Stufe di Nerone che ospiterà le proiezioni dei cortometraggi finalisti. Accanto alle giurie tecniche formate da esperti, ci sarà anche quella giovane, formata dagli alunni delle scuole del territorio. Varie anche le tematiche: solitudine, malattia, coppie di fatto, fecondazione assistita, condizione dell’infanzia”.

A corto di donne è patrocinata da molti enti pubblici, organizzata dal Comune di Pozzuoli e da associazioni puteolane, sostenuta per la prima volta dal finanziamento dal basso, tramite la rete. L’elenco completo dei cortometraggi finalisti e il programma del festival è disponibile sul sito www.acortodidonne.it.

 

 

 

 

Share