Suggestioni in Musica

Suggestioni in Musica

Continua fino al 14 luglio 2019 la sezione Musica della XII edizione del NTFI. Dodici appuntamenti in diversi spazi della città di Napoli e in altre località delle regione. Si parte con le note di Roberto De Simone, autore delle orchestrazioni di tre concerti in scena a Casamarciano, a Napoli e a Pietrelcina.

Voci del Mediterraneo è il titolo del concerto in scena al Cortile d’Onore di Palazzo Reale il 4 luglio ore 22, con gli arrangiamenti e direzione musicale di Carlo Morelli, il Coro della Città di Napoli e M’Barka Ben Taleb. Un percorso dalla canzone classica napoletana al soul partenopeo, dalle villanelle al blues mediterraneo.

Il 7 luglio ore 22 nel Cortile d’Onore di Palazzo Reale di Napoli, sarà la colta di V Viaggio barocco, soggetto, coreografia e regia di Angelo Smimmo, con Giorgia Cinciripi (soprano), Luciano Di Pasquale (baritono), Manuela Formichella (soprano) Damien Pass (basso), con la partecipazione di Fernando Montaño (solista danzatore del Royal Ballet Covent Garden di Londra) e con l’Orchestra Da Camera Irpina diretta da Piergiorgio Del Nunzio. Rappresentazione tra opera, danza e teatro.

Il 7 luglio ore 21 è previsto Avion Travel – Privé. Le voci di Peppe Servillo e del suo gruppo risuoneranno nella panoramica location del Belvedere di San Leucio.

L’8 luglio a Napoli ore 21.30, nel Cortile d’onore di Palazzo Reale appuntamento speciale con Alice che accompagnata dal pianoforte di Carlo Guaitoli e dalla chitarra di Antonello D’Urso, presenta il suo Viaggio in Italia, in cui interpreta brani di Franco Battiato, Juri Camisasca, Lucio Dalla, Fabrizio De Andrè, Francesco De Gregori, Mino Di Martino, Ivano Fossati, Francesco Guccini, Giorgio Gaber, Claudio Rocchi, Giuni Russo e Alice.

Nel Cortile d’Onore di Palazzo Reale, il 10 luglio ore 22, va in scena Strativari di Capone & BungtBangt e Solis String Quartet con la voce recitante di Iaia Forte per la regia di Raffaele Di Florio, soggetto e testo di Stefano Valanzuolo.

Nella suggestiva location del Teatro Naturale di Pietrelcina, l’11 luglio ore 21 sarà ospite il M° Giuseppe Vessicchio, e il suo Communio pro anima, un oratorio per tre voci, 11 strumenti solisti, coro misto e orchestra, ispirato dalla tematica spirituale del mistero dell’anima.

L’Orchestra di Piazza Vittorio sarà in concerto all’Abbazia di Loreto a Mercogliano, il 12 luglio (ore 21), con L’Isola di legno.

Martedì è il titolo del concerto dell’ensemble Le Mani Avanti, previsto al Teatro Trianon-Viviani il 13 luglio ore 22, per la direzione artistica, gli arrangiamenti e la direzione del coro di Gabriele D’Angelo (ospite d’eccezione Dario Sansone dei Foja).

Le orchestrazioni di Roberto De Simone saranno protagoniste anche di Travestimenti spirituali: da Bella Ciao a Padre Pio di Raffaello Converso, previsto per il 13 luglio ore 21 al Teatro Naturale di Pietrelcina.

Chiuderà la sezione, il 14 luglio alla Galleria Toledo (ore 20), Ho stretto i pugni e sono nato… Poemetto in musica e video frammenti per automazioni elettro meccaniche e giocattoleria di risulta, un progetto di Enzo Mirone costruite e automatizzate attraverso interventi di ingegneria elettronica e meccanica.

 

 

Share