“Teatro di guerra” apre la festa

“Teatro di guerra” apre la festa

Una scena del film

Una scena del film

Comincia domenica 27 settembre la stagione di festa per il trentennale della Sala Assoli di Napoli.

A inaugurare il programma, ricco di eventi, spettacoli proiezioni, sarà Mario Martone, uno degli artisti tra i tanti, che ha mosso i primi passi proprio nel teatro ai Quartieri Spagnoli.

E del quartiere parla il film che girò nel 1998 Teatro di guerra, con Andrea Renzi, Anna Bonaiuto, Iaia Forte, Roberto De Francesco, Marco Baliani, Toni Servillo, Peppe Lanzetta, Angelo Montella, che sarà proiettato alle 20,30.

La pellicola offre uno sguardo profondo e critico sul mondo teatrale napoletano: le immagini propongono, la vicenda di una giovane compagnia teatrale che intende rappresentare una tragedia greca, riprendendone il tema della guerra e del fratricidio ma ambientandola nella contemporanea Sarajevo sotto assedio del 1994.

La scena si muove su due piani: da un lato si seguono le prove de I sette contro Tebe di Eschilo che si tengono proprio nello spazio off dei Quartieri Spagnoli; dall’altro quelle de La bisbetica domata di Shakespeare diretta dal regista Franco Turco (Toni Servillo) in un’allora ipotetico, Teatro Stabile di Napoli.

Alla proiezione farà seguito l’incontro con protagonisti e regista.

 

Info: Botteghino Sala Assoli tel. 081 19563943 – botteghino@associazioneassoli.it

 

Share