Teatro San Carlo, stagione 2022/23

Teatro San Carlo, stagione 2022/23

Presentata la nuova Stagione del Teatro di San Carlo di Napoli, che sarà inaugurata sabato 26 novembre 2022 con “Don Carlo” di Giuseppe Verdi, diretto da Juraj Valčuha con la regia di Claus Guth, per la prima volta al Lirico di Napoli. Il claim di quest’anno è “Oper Mind”, movimento, respiro, ritmo, sguardo obliquo sul tempo presente. Grandi numeri per la programmazione 2022/2023 con dodici titoli d’opera, cinque nuove produzioni, cinque balletti, 17 concerti, la seconda edizione del Festival pianistico e della stagione cameristica e 4 tournée.

La Stagione sinfonica s’inaugura con un evento che celebra i cento anni dalla nascita di Maria Callas, in programma sabato 8 ottobre 2022 con Anna Netrebko, protagonista di un recital di canto; sul podio Jader Bignamini alla guida dell’Orchestra del San Carlo. La Stagione di Balletto, con il Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo diretto da Clotilde Vayer, si inaugura il 22 dicembre con “Il lago dei cigni”, di Pëtr Il’ič Čajkovskij, nella versione di Patrice Bart, musiche eseguite dall’Orchestra del Teatro di San Carlo diretta da Martin Yates. La novità è la temporanea chiusura del Massimo, dal 1° gennaio al 31 marzo 2023, causa lavori di restauro che interesseranno la sala del Teatro.

Il soprano Sondra Radvanovsky

Orchestra, Coro e Corpo di Ballo saranno temporaneamente impegnati al Teatro Politeama, dove andranno in scena tre titoli operistici in forma di concerto. Una grande Stagione che vede il ritorno delle star della lirica mondiale, ormai di casa al San Carlo: Varduhi Abrahamyan, Ildar Abdrazakov, Maria Agresta, Xabier Anduaga, Vasilisa Berzhanskaya, Charles Castronovo, Okka von der Damerau, Diana Damrau, Freddie Di Tommaso, Andrzej Filończyk, Elīna Garanča, Vittorio Grigolo, Ekaterona Gubanova, Jonas Kaufmann, Dmitry Korchak, Christopher Maltman, Sara Mingardo, Anna Netrebko, Pene Pati, Aylin Perez, Michele Pertusi, Ernesto Petti, Saimir Pirgu, Anna Pirozzi, Matthew Polenzani, Jessica Pratt, Anita Rachvelishvili, Sondra Radvanovsky, John Releya, Luca Salsi, Giulia Semenzato, Valeria Sepe, Nadine Sierra, Roberto Tagliavini, Ludovic Tézier, Alexander Tsymbalyuk, Pretty Yende, Alexander Vinogradov, Selene Zanetti. Grandi registi saranno i protagonisti del ricco cartellone: Roberto Andò, Calixto Bieito, Romeo Castellucci, Emma Dante, Claus Guth, Jetske Mijnssen, Federico Tiezzi, Ferzan Ozpetek e direttori come Marco Armiliato, Dan Ettinger, Riccardo Frizza, Francesco Lanzillotta, Fabio Luisi, Michele Mariotti, Susanna Mälkki, Henrik Nanasi, Lorenzo Passerini, Raphael Pichon, Giacomo Sagripanti, Pinchas Steinberg, Juraj Valčuha.

Torna, dal 21 aprile al 3 maggio, il Festival Pianistico, sei appuntamenti con interpreti internazionali. Altro gradito ritorno, quello dei concerti di Musica da Camera con i Professori d’Orchestra del Teatro di San Carlo, impegnati con diversi ensemble in dieci appuntamenti, una domenica al mese, da dicembre 2022 a novembre 2023 (alle ore 18).

Il San Carlo prosegue la formazione dei giovani che avvicina all’opera utilizzando l’Art-bonus, un grande successo portato avanti con entusiasmo dal direttore generale Emmanuela Spedaliere.

(Foto di copertina di Vito Lorusso)

 

 

 

 

Share