Titoli di coda: “Terminator”

Titoli di coda: “Terminator”

di Miro Abbaticchio

Bentornati a Titoli di Coda, appuntamento settimanale dedicato interamente alla musica da film. Oggi presento un film la cui colonna sonora ha fatto storia nella musica per il cinema. Sto parlando di Terminator, campione d’incassi nel 1984, per la regia di James Cameron ed interpretato da Arnold Schwarzenegger e Linda Hamilton.

La partitura è affidata a Brad Fiedel, compositore americano, anch’egli, come tanti suoi colleghi, specializzato nell’uso dominante di tastiere e sintetizzatori, la cui fama si è affermata proprio con la produzione di questa soundtrack, in controtendenza con i film di fantascienza degli Anni Ottanta, dominati dalle presenze mastodontiche di John Williams, Jerry Goldsmith, Alan Silvestri ed altri autori sinfonici a loro contemporanei.

Fiedel, lontano da armonie mirabolanti, temi melodici intrecciati ad intricati tessuti orchestrali, inventa una successione di note semplici e scarne, quasi meccaniche, proprio per sottolineare il carattere gelido del cyborg terminator. Un motivo freddo, suonato su un sintetizzatore con un suono semplice, ossessivo fino all’eccesso, ma che diventa leggenda proprio per queste sue caratteristiche.

Cameron affida all’autore i primi due capitoli della saga di Terminator, (che poi saranno gli unici due diretti da lui), i successivi verranno composti da altri musicisti altrettanto famosi, pur conservando comunque il tema elaborato da Fiedel, marchio indelebile di questa macchina assassina.

Alcune curiosità, James Cameron ha scritto la storia del cyborg dopo aver avuto un incubo in cui un torso metallico maneggiava coltelli da cucina. Si è ispirato a John Carpenter che aveva diretto Halloween-La notte delle streghe e ad una serie tv degli anni ’60 intitolata Outer Limits.

Per il ruolo del Terminator erano stati interpellati Sylvester Stallone e Mel Gibson, star indiscusse degli anni ’80, ma rifiutarono entrambi. Si ventilò il nome di Schwarzenegger che in quel periodo stava girando Conan il Distruttore, ma non come protagonista nel ruolo del Terminator, bensì come poliziotto venuto dal futuro. Brad Fiedel fu invitato ad una proiezione provvisoria della pellicola e convinse la produzione al suo ingaggio, suonando dal vivo sulle immagini prive di sonoro.

 

Ascoltiamo quindi il Main Title da Terminator,

regia di James Cameron,

musiche di Brad Fiedel

                           www.micromproject.com

Share