Tra swing e bossanova

Tra swing e bossanova

Giornata della donna in musica, venerdì 8 marzo, al Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli, dove si esibirà Maresa Galli (Trio) con il classico live Tra swing e bossanova. L’eclettica artista dalla voce calda e fluida, terrà un concerto-reading, accompagnata dall’elegante supporto musicale dei maestri Bruno Persico (arrangiatore e direttore artistico del primo cd della vocalist, intitolato “All of me”) al pianoforte e Luca Signorini al violoncello. “Omaggio i maestri che mi hanno accompagnata nel mio viaggio musicale – afferma la vocalist -: Gershwin, Ellington, Jobim, Charmichael, padri di melodie intramontabili”. In scaletta celeberrimi standard di jazz, da “Tenderly” (W.Gross/J.Lawrence) a “All of Me (G.Marks/S.Simons)”, brano che dà il titolo all’album omonimo, da “How Insensitive” (N.Gimbel/V.de Moraes/A.C.Jobim) a “The Man I love” (G.Gershwin/I.Gershwin), da “A Night in Tunisia” (D.Gillespie/F.Paparelli) a “My Funny Valentine” (R.Rodgers/L.Hart) passando per “Snow” (B.Persico/M.T.Galli) e altre composizioni originali. Il repertorio è interpretato con tocco classico dai musicisti che spaziano dallo swing alla bossa nova, passando per Charlie Parker e suite di Bach. Nel concerto-reading, i momenti musicali saranno alternati da letture di versi di compositori e poeti.

Share