Umorismo a quattro mani

Siamo veramente così diversi e inconciliabili? Le due metà del cielo si incontreranno mai? L’amore vero è possibile? Questa e altre domande sono state poste con irresistibile ironia da Mariagrazia Poggiagliolmi e Gilda Valenza,

Gilda Valenza e Mariagrazia Poggiagliolmi

Gilda Valenza e Mariagrazia Poggiagliolmi

autrici del libro Noi & Loro (Edizioni Eracle, pagg. 73, euro 12,00). Giornalista, scrittrice, danzatrice professionista e appassionata d’arte, Poggiagliolmi ha all’attivo diverse pubblicazioni. Valenza è la fotoreporter più famosa di Napoli, da oltre trent’anni testimone della vita culturale cittadina e non solo. All’attivo l’allestimento di mostre personali, numerosi riconoscimenti internazionali, la creazione dell’agenzia fotografica New Frames. Alterna l’attività di free lance con quella di docente di fotografia all’Università Suor Orsola Benincasa e all’Openart. Le scrittrici sono accomunate dall’amore per l’arte a 360°, attente a cogliere i fermenti culturali e gli eventi più significativi con spirito critico e intelligente ironia. Il loro primo libro a quattro mani, prefato da Antonio Sasso, è stato presentato al Maschio Angioino dal direttore della Biblioteca Nazionale Mauro Giancaspro e arricchito da letture di Antonella Stefanucci. Apparentemente distanti per età, le due donne vivono le stesse perplessità in amore, interrogandosi sull’universo maschile (e su quello femminile) senza peli sulla lingua, riconoscendo atteggiamenti, stranezze, colpe da ambo le parti. Se è vero che gli uomini pensano ad altro quando le donne percepiscono l’ineffabile, più semplici e diretti, è pur vero che le donne sono colpevoli di assurde strategie di conquista, convinte di riuscire a possedere la preda… In mezzo lavorano gli stereotipi, i tipi ideali, falsi e irraggiungibili. Forse la cifra per riuscire a comprendersi è quella di essere se stessi, sapendo che il cammino non è mai facile ma possibile, imparando a sdrammatizzare, evitando i luoghi comuni, le aspettative impossibili, liberandosi dall’ossessione del corpo perfetto, degli anni che migliorano le persone e rinsaldano i loro rapporti. Un libro da leggere per riflettere divertendosi.

Share