Va in onda il Fake-Theatre

Va in onda il Fake-Theatre

Non è teatro in tv, non soltanto un film breve e nemmeno lo streaming di un’opera, ma qualcosa di nuovo che travalica i numerosi tentativi di portare il teatro in video “dimostrando che la contaminazione è possibile, e anzi fruibile soprattutto se affrontata con una buona dose di ironia”. Kotekino riff… on air è “un azzardo” (come dice lui stesso) di Andrea Cosentino, autore e interprete del lavoro.

L’esperimento di 23 minuti è prodotto dalla casa di produzione Tfilm e si avvale della regia di Silvia Luzi e Luca Bellino, registi del pluripremiato film Il Cratere, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2017.

L’attore e drammaturgo Andrea Cosentino, già Premio Speciale Ubu 2018, sceglie di rimaneggiare uno dei suoi spettacoli in chiave cinematografica, prendendosi gioco sia del palco e sia del grande (e piccolo) schermo, proseguendo nella ricerca e rielaborazione dei linguaggi creando, grazie ai trucchi del cinema, uno spettacolo che spazia dal cabaret, all’avanguardia, dalla sit com americana al muppet show, uniti alla tradizione popolare, al gesto, al movimento del corpo, con una colonna sonora creata ad hoc e una regia che sceglie di sezionare lo schermo inglobando oggetti animati e spettatori più o meno consapevoli.

Un’opera destinata a teatri, canali televisivi e piattaforme digitali trasmesso in anteprima domenica 17 gennaio nello spazio virtuale della rassegna Concentrica in collaborazione con Spazio Kor di Asti. A fine proiezione l’interazione del cast con il pubblico attraverso la piattaforma zoom.

 

 

 

Share