Bambini: futuro da proteggere

Anita B.Monti

Il logo dell'UNICEF
Il logo dell’UNICEF

Si celebra la Giornata Universale dell’Infanzia. Riflessione e impegno

E’ una data ormai da tutti conosciuta il 20 novembre perché in questa giornata, in tutto il mondo, il Fondo delle Nazioni Unite, con i suoi Comitati UNICEF, presenta il Rapporto Infanzia ONU. Quest’anno gli eventi saranno ancora più coinvolgenti e interessanti perché, coincidono con le celebrazioni per i 40 anni dell’UNICEF Italia. Giovedì 20 novembre, anche a Napoli, l’evento si ripeterà. L’UNICEF Regionale della Campania ha organizzato un evento ricco di interventi, spettacoli, azioni destinate alle migliaia di bambini della regione. Insieme con le istituzioni (Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, Assessorato alle Politiche Sociali e Garante per l’Infanzia della Regione Campania, Comune e Provincia di Napoli, l’università Federico II) dalle ore 10,30 alle 18,00 al Teatro Mediterraneo (ingresso gratuito da Viale Kennedy), i volontari incontreranno gli alunni, gli insegnanti, i rappresentanti di associazioni, forze dell’ordine, tanti artisti e sportivi per celebrare la Giornata Universale dell’Infanzia.

Sarà un momento di festa e di gioia, in cui però, si comunicheranno i dati poco positivi della situazione in cui versano i bambini del Terzo e Quarto Mondo, innanzitutto, ma si parlerà anche di quelli dei Paesi sviluppati e della nostra città.

Il presidente regionale Margherita Dini Ciacci illustrerà il Rapporto Infanzia ed esporrà la prossima iniziativa per le scuole: gli alunni commenteranno, con lavori diversi, se sono stati applicati i diritti dei bambini negli ultimi venticinque anni. Il Garante regionale presenterà il “Manuale per individuare il disagio minorile”. Al loro fianco, il sociologo Gilberto Antonio Marselli.

Dopo il saluto dei rappresentanti delle istituzioni, dei numerosi sindaci delle Città Amiche, inizierà l’annuale festa per e con i piccoli. Gli alunni delle scuole della Campania si esibiranno in spettacoli, performance e porteranno messaggi.

Un'immagine dal Terzo Mondo
Un’immagine dal Terzo Mondo

Sul palcoscenico Maresa Galli e Adriano Fiore presenteranno i numerosi artisti partecipanti, da Sergio Assisi al Giardino dei Semplici, da Enzo Fischetti a Ivan e Cristiano, da Angelo Di Gennaro a Claudia Casciano. E poi Mario Maglione, Antonio Onorato, Gianni Lamagna, Biagio Izzo, Gianluca Di Gennaro, Matteo Franza e tanti altri, attori e musicisti vicini all’Unicef da anni. Con loro, incontreranno le migliaia di ragazzi alcuni calciatori della squadra partenopea. Le fanfare dei Bersaglieri e dei Carabinieri accompagneranno la giornata.

Al termine della manifestazione, gli editori Franco Di Mauro e Marotta & Marotta omaggeranno le scuole partecipanti dell’enciclopedia “l’Europa dei Popoli”. Negli spazi esterni della Mostra d’Oltremare, saranno organizzate esposizioni e laboratori didattici per gli studenti.

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web