A Natale, sotto il tendone

Redazione

Una scena
Una scena

La celebre Cantata dei Pastori di Andrea Perrucci, puntuale evento-simbolo del Natale, nella messinscena di Michele Del Grosso diventa Razzullo e Sarchiapone sott’ ‘o tendone, rivisitazione circense dell’opera che ben si adatta al luogo nel quale viene rappresentata dal 18 dicembre al 10 gennaio 2016 (tranne il 31 dicembre): Il Tin di Napoli.

Il lavoro, nato in collaborazione con l’Accademia Vesuviana del Teatro di Gianni Sallustro, scuola di recitazione di Ottaviano, aggiunge un’altra novità: l’attualizzazione dell’azione. Partendo dal ‘600 fino ad arrivare ai giorni nostri, descrive la nostra società con agguati di camorra, con una zingara cieca che evoca indovini degli scritti epici, con l’inserimento dell’anima poetica di Sarchiapone che fa abitare nella sua gobba una parte di sé, “Palummella”, il suo alter ego e con un Razzullo che diventa magister di Commedia dell’Arte.

La Cantata, incentrata sulla nascita del bambino divino, diventa metafora della condizione dei teatranti alla continua ricerca di un luogo dove “partorire” lo spettacolo. In altri termini il progetto vuole dare vita ad una “Cantata dei pastori” laica che, partendo dalla tradizione arriva alle diverse sperimentazioni del nostro tempo in cui la commistione dei diversi generi teatrali (da quelli aulici come l’opera buffa e il dramma sacro e fino alle forme più marcatamente popolari come la commedia dell’arte, l’opera dei pupi fino ai codici del teatro circense) vengano fusi in un’unica cifra stilistica.

In scena diciannove giovani attori dell’AccademiaVesuviana del Teatro (attori, cantanti, acrobati e musicisti) accanto a Gianni Sallustro nel ruolo di Razzullo.

La consulenza musicale è di Alessandro De Simone, le musiche sono eseguite da Salvatore Sorace (chitarra), Enrico Valanzuolo (tromba), Emilio Pietropaolo (batteria).

A Vico Fico Purgatorio ad Arco (dove è ubicato il teatro), è stato allestito un originale presepe: La natività di Pulcinella.

Nei giorni 8, 9, 10 Gennaio 2016 lo spettacolo sarà recitato nel quartiere di Forcella, nei pressi del Teatro Durante.

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web