Rimandato il concerto di Ciccio Merolla

Anthea Principe

Rimandato al 26 aprile, Etnofunk, il concerto di Ciccio Merolla (previsto per il 21 febbraio), organizzato dalla Jesce Sole con il Teatro Sannazaro di Napoli, nell’ambito della rassegna Sound of the City,a causa di una indisposizione dell’artista. I possessori del biglietto – avverte l’organizzazione – potranno utilizzarlo in quella data.

Percussionista, cantante, autore, musicista dallo stile inconfondibile, uno dei più accreditati nel panorama musicale, Ciccio Merolla, a un anno dal grande successo del suo one man show “Sonosolosuono”, ritorna nella sala di Chiaja con la sua band in formazione completa e tanti ospiti per ripercorrere insieme al pubblico le tappe salienti della sua carriera ventennale.

Dalle atmosfere Medio Orientali, culla dei suoni del Mediterraneo, ai ritmi di Partenope, città natia del musicista, passando per la contemporaneità dell’etno rap, Ciccio Merolla offrirà uno spettacolo in cui i virtuosismi dei body percussion si alterneranno ai suoi brani di successo, passando per gli omaggi ai grandi della canzone napoletana come Carosone, e a qualche anticipazione del prossimo progetto discografico,

Un concerto pensato proprio per uno spazio teatrale. “Quando noi siamo accordati con l’universo, possiamo far uscire il suono giusto. Il teatro è il massimo della sonorità, supera ogni impianto acustico possibile, è un bozzolo che esalta la percezione” – afferma l’artista, capace di coinvolgere gli spettatori, così vicini ai musicisti “da abbattere anche le ultime barriere fisiche”.

Con Ciccio Merolla saliranno sul palco: Giuseppe Spinelli (chitarre); Antonio Esposito (batteria), Paolo Sessa (piano e keyboards); Gianfranco Campagnoli (tromba), Dario Spinelli (basso), Andrea Oluwong Esposito (dubmaster); special guest: Brunella Selo, Speaker Cenzou, PeppOh.

 

 

 

 

 

 

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web