Ariosto tra passato e futuro

Anita B.Monti

Una scena
Una scena

Ludovico Ariosto a Teatro Spazio Libero di Napoli il 19 e 20 marzo, dove continua il progetto “Underground Mutation”. “Iniziare una serie di spettacolari incontri teatrali in compagnia dell’Ariosto è la nostra sfida culturale, – spiega Vittorio Lucariello, direttore artistico della sala di Via del Parco Margherita – onorando anche Luca Ronconi, Sanguineti, Umberto Eco, ovvero l’ultimo titolare del pensiero universale, un enciclopedista che ha dato la misura della memoria del mondo nel 900′, come solo Croce e Borges hanno fatto”.

Simboliche foreste d’ippogrifi, sottotitolato “Oriente & Occidente. Viaggio intuitivo in luce tonale”, è un progetto in divenire, una lettura dei più significativi canti dell’Orlando Furioso,  interpretata da Wanda Riccio e Gabriella Zeno. In un’atmosfera medievale ed epica, il regista unisce le arti e fa muovere le attrici tra coreografie create da Rosaria Clelia Niola, Mara Esposito e Susy Barra.

Danza e poesia, dunque, per tornare al Rinascimento?

– afferma Lucariello – Perché per l’Italia, il periodo rinascimentale è stato un momento di grande affermazione per il coincidere di un pensiero logico-filosofico con la realtà storica. Tra nuove città e simboliche foreste, mai si erano viste brillare nel nostro territorio, tante intelligenze. Ma è nella tradizione che le menti più lucide hanno saputo anticipare una cultura che s’inserisse in un percorso di rinnovamento civile”.

Il progetto parte dunque dall’opera di Ariosto, ma ha l’intento di rendere omaggio a moderni pensatori e intellettuali. “Ritengo che in un tempo di grandi cambiamenti, la migliore decisione da prendere è quella di partire per un fantastico viaggio nella cultura più illuminata, per il piacere del sapere. – conclude il regista – Una necessità che potrebbe divenire presto argomento del giorno, per una scelta che ci prepari, ci induca, ci indirizzi verso quello che i politici più progressisti prevedono per uno sviluppo, una evoluzione tangibile”.

Alla ricerca di nuovi modelli di coesistenzapositiva tra passato e futuro.

 

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web