MOLIERE PER RAGAZZI NELLA STANZA BLU

Redazione

Adulti e ragazzi di nuovo insieme al Teatro Mercadante di Napoli con La stanza blu, la programmazione per ragazzi dai 9 anni delle opere contemporaneamente in scena per gli adulti nella sala principale negli appuntamenti pomeridiani di giovedì alle ore 17.30 e domenica alle ore 18.00: quest’anno è di scena Molière. Nei periodi 21 ottobre/7 novembre e 13/23 gennaio con “L’avaro” e 17 marzo/3 aprile con “La scuola delle mogli” andranno in scena le pièces teatrali coprodotte da Teatro Stabile di Napoli e Le Nuvole stabile d’innovazione ragazzi per le regie rispettivamente di Rosario Sparno e Fabio Cocifoglia.

La stanza blu, (la sala al quarto piano dello Stabile partenopeo) “è un luogo ove le domande prendono corpo sulla scena e le suggestioni si moltiplicano sui volti di chi racconta e di chi ascolta, in un confronto fra drammaturgie passate e realtà presenti”,  spiega Giovanni Petrone, direttore artistico de Le Nuvole.

La prima di giovedì 21 ottobre alle ore 17.30 de “L’avaro” liberamente ispirato a Molière e all’Aulularia di Plauto con Nunzia Schiano, Loredana Piedimonte e Stefano Ferraro. Le repliche i successivi giovedì e domenica.

L’adattamento e la regia sono di Rosario Sparno che parla del “suo” avaro come dell’“archetipo dell’antisociale: un usuraio che senza lavorare, senza soffrire, si arricchisce con il lavoro e la sofferenza del prossimo, che accumula ma non spende, conserva ma non usa, possiede ma non condivide”.

“Se si volesse parlare di peccato – continua Sparno – si potrebbe affermare senza dubbio che l’avarizia è il più sociale e quindi il più politico dei peccati purchè non la si travesta da virtù ricoprendola del tenero manto della pietà materna – come dice il poeta – considerandola come la conseguenza dell’encomiabile scopo di provvedere ai figli.”

Lo spazio scenico è ideato e curato da Enrico de Capoa e Rosario Sparno, l’allestimento è completato dal disegno luci di Riccardo Cominotto e dai costumi di Alessandra Gaudioso.

In replica fino al 7 novembre per le famiglie, nelle giornate del 4 e 5 novembre saranno anche riservate alle scuole le repliche mattutine delle ore 10.00.

 

 

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web