Brachetti scoppiettante in Cabaret, il musical

Redazione

 

(Brachetti e Del Bufalo in un breve video)

Brachetti nell’ultimo show racconta la Berlino degli Anni Trenta del ‘900, a ridosso dell’avvento del nazismo e descritta nel romanzo autobiografico “Goodbye to Berlin” di Cristopher Isherwood. Basato su personaggi ed eventi realmente accaduti a Berlino. Da qui acque il celebre film di Bob Fosse con Liza Minnelli, che cinquant’anni fa vinse ben 8 Premi Oscar. Cabaret- the musical è il titolo dello spettacolo che porta in scena Arturo Brachetti con Diana Del Bufalo, al Teatro Diana di Napoli dal 27al 25 febbraio 2024.

Uno spettacolo carico di colori e musica, che ripropone le celebri canzoni della pellicola: Cabaret, Wilkommen, Money Money. Il famoso trasformista continua a illuminare le scene con le sue performance, gli effetti speciali, le videoproiezioni, sostenuto dagli altri artisti che da un po’ lo accompagnano nelle serate teatrali.

Brachetti in una foto d’archivio

Scritto dallo stesso Brachetti con Luciano Cannito, Cabaret narra la storia di un americano sbarcato a Berlino, che incontra e si innamora di Sally (Diana Del Bufalo), ragazza inglese dai liberi costumi. Condividono una stanza in una pensione modesta, tenuta da una anziana zitella tedesca, innamorata a sua volta di un fruttivendolo ebreo.

Fulcro della narrazione è il Cabaret Kit Kat Club dove EMCEE, un presentatore ambiguo e irriverente (Arturo Brachetti), si prende gioco della libertà sessuale e del potere.

Alla fine, l’arrivo del nazismo spegne questa libertà di pensiero e di costumi. Cabaret, con la sua iconica colonna sonora suonata dal vivo, promette di essere uno spettacolo contemporaneo, a tratti provocatorio, che esplora temi di politica, amore, e libertà personale in un’epoca di grande incertezza, offrendo nuovi spunti di riflessione.

Le scene sono firmate da Rinaldo Rinaldi, i costumi da Maria Filippi, la direzione musicale da Giovanni Maria Lori. In scena, una numerosa compagnia, tra cui, la band che suona dal vivo, composta da Gianmarco Careddu, Ermanno Dodaro, Paolo Rocca, Roberto Rocchetti, Piero Loreti.

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web