Celestini sarà la guida del Museo Pasolini

Redazione

Anche Ascanio Celestini celebra Pasolini a cent’anni dalla nascita. Nel suo recital Museo Pasolini, in scena al Teatro Nuovo di Napoli dal 17 al 20 novembre 2022, il “narratore” sarà guida-testimone che accompagna gli spettatori-visitatori, quale custode appassionato e preparato, ossessionato dalla “cronologia”. Racconta la vita del Poeta (e la storia dell’intera nazione) attraverso i fatti che hanno caratterizzato gli anni che vanno dalla nascita alla morte.

“Museo Pasolini” (foto di Musacchio, Ianniello & Pasqualini)

La collezione si compone partendo dalle domande: qual è il pezzo forte del Museo Pasolini? Quale oggetto dobbiamo cercare? Quale oggetto dovremmo impegnarci ad acquisire da una collezione privata o pubblica recuperandolo da qualche magazzino, discarica, biblioteca o ufficio degli oggetti smarriti? Cosa siamo tenuti a fare per conservarlo? Cosa possiamo comunicare attraverso di lui? E infine: in quale modo dobbiamo esporlo?

Gli interlocutori saranno con le loro testimonianze: uno scrittore, un criminologo, uno storico, uno psicanalista, un lettore e un testimone che l’hanno conosciuto.

Celestini, in questo ultimo lavoro non sarà solo a girare nelle ipotetiche sale museali, lo accompagnerà la presenza in voce di Grazia Napoletano e Luigi Celidonio. Musiche di Gianluca Casadei, suono di Andrea Pesce.

 

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Nuovo progetto

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web