Contro la violenza sulle donne

Redazione

Il 25 novembre ricorre la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. In tutti i Paesi vengono organizzati eventi culturali, sociali e momenti di aggregazione per discutere di questo grave argomento.

“La scelta del 25 novembre, come data internazionale della lotta contro la violenza sulla donna, – spiegano i responsabili della Fondazione Bottari Lattes, una delle istituzioni che si battono per l’eliminazione di ogni violenza contro le donne – nacque da un accordo delle partecipanti all’Incontro Femminista Latinoamericano e dei Caraibi tenutosi a Bogotà nel 1981, quando accettarono il sollecito della delegazione della Repubblica Dominicana che proponeva di rendere omaggio alle sorelle Mirabal, tre dissidenti politiche della Repubblica Dominicana, brutalmente assassinate nel 1960 per ordine del dittatore Trujillo.

Con la risoluzione 54/134 del 17 dicembre 1999, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 25 novembre Giornata Mondiale per l’Eliminazione della Violenza sulle Donne, invitando governi, organizzazioni internazionali e ONG ad organizzare attività ed eventi per accrescere la consapevolezza dell’opinione pubblica su questo tema.

In Italia solo dal 2005 diversi Centri antiviolenza e Case delle donne hanno iniziato a celebrare questa giornata. Ma negli ultimi anni anche istituzioni e vari enti come Amnesty international festeggiano questa giornata attraverso iniziative politiche e culturali contro la violenza alle donne”.

Scopo della campagna è l’eliminazione di tutte le forme di violenza sulle donne attraverso:

• il riconoscimento a livello internazionale, regionale e locale della violenza di genere come violazione dei diritti umani;

• il rafforzamento delle attività a livello locale ed internazionale contro questo tipo di violenza;

• la creazione di spazi internazionali di discussione per l’adozione di strategie condivise ed efficaci in materia;

• dimostrazioni di solidarietà con le vittime di queste violenze in tutto il mondo;

• il ricorso alle istituzioni governative affinché adottino provvedimenti concreti per l’eliminazione di questo tipo di violenze.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Nuovo progetto

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web