Fusione di suoni e anime

Redazione

L'Orchestra di Piazza Vittorio
L’Orchestra di Piazza Vittorio

Si apre con un evento unico la stagione del Nest  – Napoli est Teatro, che sabato 14 novembre ospita l’Orchestra di Piazza Vittorio. Il gruppo è nato da un’idea di Mario Tronco (componente della Piccola Orchestra Avion Travel) e del documentarista Agostino Ferrente (che ne filma in diretta la nascita) ed ha debuttato il 24 novembre 2002 con il concerto di chiusura del Romaeuropa Festival.

Composta da musicisti provenienti da dieci Paesi che parlano nove lingue diverse, insieme trasformeranno le loro variegate radici e culture in una lingua singola: la musica. Partendo dalla tradizione di ciascuna nazione, mischiandola e intingendola con rock, pop, reggae e classica, si arriva alla sonorità unica che contraddistingue lo straordinario ensemble multietnico. In continua evoluzione, tra artisti che partono e altri che arrivano, il suono dell’orchestra cambia senza mai tradire la vocazione iniziale, quella di affrontare sempre nuove sfide e guardare verso orizzonti aperti al mondo intero.

Una fusione di culture e tradizioni, memorie, sonorità antiche e nuove, strumenti sconosciuti, melodie universali, voci dal mondo, che si uniscono in una serata emozionante.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web