Guardiamo agli… occhi

Redazione

Una visita oculistica
Una visita oculistica

L’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti, con il patrocinio morale dell’ssessorato alle Politiche sociali comunale, ha promosso nel comune di Sant’Anastasia la campagna di prevenzione visiva A me gli occhi – Amgo che nasce dall’Istituto dei ciechi Cavazza di Bologna e che grazie all’intervento di volontari ortottisti si sta diffondendo su tutto il territorio nazionale. Nei giorni 7-8-9 maggio in tutto il Comune napoletano sono stati sottoposti allo screening con video refrattometro 60 bambini con età compresa tra 10-24 mesi. Le giornate di prevenzione hanno messo in luce 14 codici rossi, i quali saranno sottoposti a visita oculistica gratuita.

Ci preme sottolineare la vitale importanza della prevenzione visiva, – dichiara l’équipe – la quale ha lo scopo di evidenziare già nei primissimi mesi di vita alterazioni funzionali del sistema visivo, come il cosi detto occhio pigro”.

L’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti soddisfatta dei risultati ottenuti, nonostante le difficoltà burocratiche, promuoverà l’iniziativa anche negli altri comuni della provincia di Napoli.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web