Ho bruciato nei tuoi occhi. Brucio

Redazione

Un'immagine dello spettacolo
Un’immagine dello spettacolo

Per la Giornata del Contemporaneo, sabato 10 ottobre a Napoli, dalle ore 20:00, il collettivo italo-francese Kulturscio’k elaborerà una performance video in diretta con gli artisti Valeria Borrelli e Antonio Sacco negli spazi di Casaforte (Piazza Trinità degli Spagnoli) nei Quartieri Spagnoli.

Il progetto # Brucio è ispirato al Film Paris, Texas di Wim Wenders, già in residenza al Goethe Institut – Paris 2015, presenta una partitura multidisciplinare di grande sperimentazione che trova luogo nelle ambientazioni visive, plastiche ed architettoniche del luogo che l’ospita.

“Dopo un viaggio in California – scrive la direttrice artistica e fondatrice del gruppo Alessia Siniscalchi – ho sentito che il deserto era per me un luogo di sogno e di bruciatura, mi ricordo che leggevo il libro “Cold Blood” di Truman Capote, un capolavoro che ho molto amato, ero bruciata dentro, ferita, e mi chiedevo se il mistero di questo immenso deserto davanti a me, potesse portarmi lontano. Oggi, guardando il film Paris, Texas, mi sono detta: questa bruciatura è adesso ancora in me, nel mio deserto e nel nostro deserto, tutti i giorni, ed io vorrei raccontarla con la forza del corpo, del video, del teatro, dell’arte, passando da questo film geniale”.

 

LA STRUTTURA

La Casaforte S.B. apre i suoi spazi nei Quartieri Spagnoli di Napoli con la presentazione di un programma di residenze d’autore Abitare l’arte, Scultura Ottagonale Abitabile (3mt x2mt) creata da Antonio Sacco e Valeria Borrelli per ospitare un percorso multidisciplinare di sperimentazione tra le arti e di nuove visioni oniriche .

 

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web