I concerti delle 17&30

Redazione

Il teatro Diana
Il teatro Diana

La stagione 2015 di concerti 17&30 Classica del Teatro Diana di Napoli, giunta alla diciannovesima edizione, offre sette appuntamenti con la musica da camera fino a maggio, alle ore 17,30.

Il programma s‘inaugurerà il 13 febbraio con un progetto curato da Stefano Valanzuolo, critico musicale e Direttore Generale e Artistico del Ravello Festival. La serata sarà caratterizzata dalla lettura di un testo dedicato a Mozart, scritto appositamente dallo stesso curatore, che ne delineerà la parabola privata e familiare, oltre che artistica, non tralasciando gli aspetti psicologici ed emotivi del giovane Wolfi.

Il tutto sarà scandito dalle esecuzioni di diversi capolavori cameristici da parte dei pianisti Maria Libera Cerchia e Antonello Cannavale, e dei violinisti Alberto Maria Ruta e Rossella Bertucci, questa volta alla viola, Stefano Valanzuolo, voce narrante. Quattro amici s’incontrano idealmente nel salotto di casa Mozart.

Seguirà il 20 febbraio un recital del pianista Alessandro Marangoni, impegnato in una simpatica alternanza di brani di Chopin e Rossini, particolarmente legato a Napoli, come sarà raccontato dall’interprete stesso.

Il 6 marzo si esibirà il duo costituito dal violinista Davide Alogna e dalla pianista Alessandra Ammara con Brahms, Respighi e Ravel.

Il 13 marzo Fabio Furia darà vita ad una particolare serata suonando il bandoneon insieme al pianista Marcello Melis, musiche di Piazzolla, Puccini, Brel, Furia.

Il 10 aprile sarà la volta del Quartetto Eco, provenienti dalla Scuola di Musica di Fiesole. Eseguiranno Mozart e Schumann.

Il 22 aprile il soprano Leona Peleskova, accompagnata dal celebre pianista Rolando Nicolosi, si esibirà in un recital con celebri arie d’opera di Verdi, Puccini e Dvorak.

A chiudere la stagione una serata, l’8 maggio, che vedrà esibirsi i talentuosi allievi della Masterclass di Musica da Camera del teatro Diana.

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web