Il fuoco di Alfredo

Angela Matassa

Andy Abrahams Wilson
Andy Abrahams Wilson

«Com’è possibile che in Italia nessuno si ricordi di Alfredo?» Se lo è chiesto il regista americano Andy Abrahams Wilson. Il 13 gennaio 1998 lo scrittore siciliano Alfredo Ormando si dà fuoco su piazza San Pietro per protestare contro l’atteggiamento disumano della Chiesa Cattolica nei confronti delle persone omosessuali. Muore dopo dieci giorni. I telegiornali danno rapidamente la notizia, che poi sparisce del tutto dalla televisione e dai media.

Quindici anni dopo Andy Abrahams Wilson gira il film Il fuoco di Alfredo (Alfredo’s fire) per restituire alla memoria collettiva il sacrificio di Alfredo Ormando, con la sua intensità emotiva e il suo amaro contenuto politico. Due anteprime straordinarie, la prima a Palermo durante il Pride nazionale; la seconda a Napoli in occasione del Campania Pride a giugno 2013. Il film è stato realizzato in coproduzione con l’autrice napoletana Sara Marinelli.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web