I’m Forrest.. Forrest Gump

Redazione

Oggi parliamo di un film campione d’incassi, perfetto connubio tra un tris di artisti di grosso calibro. La pellicola in questione è Forrest Gump del 1994, per la regia di Robert Zemeckis, protagonista Tom Hanks e musica di Alan Silvestri. Non ci soffermiamo in questa sede sulla trama dell’opera, ormai conosciuta da tutti, bensì sul rapporto artistico che lega il regista Zemeckis al compositore Silvestri dal 1973, anno in cui sperimentarono la loro alchimia tra musica e immagini. Forrest Gump è la conferma di questo lungo viaggio, infatti Alan Silvestri, di origini piemontesi-irlandesi, scrive una melodia per pianoforte semplice e delicata, che descrive perfettamente il volo della piuma che sfiora Forrest nella scena iniziale. Il tema è continuamente in bilico tra la il candore e la stoltezza innocente del protagonista, accompagnato da un sottofondo leggerissimo di archi che non invade l’atmosfera fanciullesca delle riprese iniziali.

Ascolteremo fra poco il brano di apertura del film “I’m Forrest..Forrest Gump”, conosciuto anche come Feather Theme, ossia Tema della piuma, facente parte di una delle colonne sonore più vendute di sempre. Per quest’opera Silvestri ha ricevuto la nomination all’Oscar come migliore soundtrack nel 1995 perchè la statuetta fu vinta da Elton John per la musica del Re Leone.

Compositore tra i più quotati, ha scritto indimenticabili pagine musicali; con Zemeckis registra la trilogia di Ritorno al Futuro, Contact, Chi ha incastrato Roger Rabbit?, Cast Away, Polar Express, Le verità nascoste, La morte ti fa bella, A Christmas Carol etc.

Per la tv ha composto la musica della serie tv CHIPS degli anni ’70 e ha ricevuto due Grammy Awards per il documentario Cosmos: Odissea nello spazio, un viaggio nell’universo. L’ultima sua fatica è stata la saga degli Avengers, i super eroi della Marvel.

Piccole curiosità, per questo film furono selezionati Bill Murray, John Travolta e Chevy Chase che rifiutarono. Travolta confesserà poi di aver commesso l’errore peggiore della sua vita. Tom Hanks, per interpretare Forrest Gump, dovette rinunciare al ruolo principale de Le ali della Libertà, affidato poi a Tim Robbins. Per la prima furono usate nuove tecniche di effetti speciali, che permettevano di inserire l’immagine dell’attore in un altro contesto filmico.

Ascoltiamo allora I’m Forrest..Forrest Gump dal film Forrest Gump, regia di Robert Zemeckis, musiche di Alan Silvestri nel mio arrangiamento.

 

Miro Abbaticchio

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web