ISPIRATI DALLA CANDIDA LUNA

Redazione

Unica data a Napoli il 26 febbraio per Meditazioni elettroniche su emanazioni lunari, concerto multimediale per elettronica, video, voce, corpo.
“Un concerto ispirato allo sbarco dell’uomo sulla luna, di cui nel 2009 è ricorso il 40° anniversario. – spiegano i Matemusici: Rebecca Salmoni e Stefano Busiello – Pur se non ci sono riferimenti espliciti a questo evento, ogni composizione ha una tematica di sottofondo che la lega in qualche modo alla luna ed alla sua conquista. Alcune composizioni quindi hanno un chiaro riferimento alla scienza e alla tecnologia, altre all’atmosfera magica che la luna, con la sua pallida luce, crea nella notte, altre hanno come tema principale il desiderio dell’esplorazione e la curiosità della conoscenza: i veri motori propulsori che hanno portato l’uomo sulla luna”.
Le composizioni del concerto sono audiovisivi, ossia musica e video insieme, pezzi per elettronica e voce e per elettronica, video e corpo, insomma brani in cui la componente uditiva e quella visuale hanno la stessa importanza. C’è una stretta connessione tra la parte sonora, la parte visiva e la performance fisica elementi paritetici e inscindibili. A questi si aggiunge un cortometraggio, sorta di esperimento “cinematografico”.

Hotel de Charme, via San Giovanni Maggiore Pignatelli Napoli

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Nuovo progetto

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web