La musica del teatro

Marco Fo

Paolo Coletta, ideatore della minirassegna musicale
Paolo Coletta, ideatore della minirassegna musicale

Sei appuntamenti tra Napoli e Caserta, per la settimana prenatalizia offerta da “Il Teatro cerca casa, la rassegna itinerante negli appartamenti privati diretta da Manlio Santanelli, organizzata da Livia Coletta e Ileana Bonadies.

Venerdì 12 dicembre, alle ore 20.00 a Bagnoli, prende il via “Non più di due” la mini rassegna dedicata alle musiche del teatro (tutte tranne il musical) diretta da Paolo Coletta. Il primo appuntamento è con Contrappunti di scena, con Mariano Bellopede al pianoforte e Nicola Rando al Sax. Il lavoro musicale di Bellopede e Rando si costruisce sui brani di Kurt Weill, Nino Rota, Trovajoli, De Simone e Sinagra. “Melodie più o meno celebri, – spiegano gli artisti – riviste in chiave jazzistica e contrappuntistica: non è un susseguirsi di temi e assoli, ma un contrappunto continuo tra quella che è la melodia originale e ciò che ne potrebbe conseguire, una volta incastonata in una struttura completamente nuova”. Replica anche domenica 14, ore 18.00 a Napoli in un salotto di Chiaia.

Contemporaneamente, alle ore 20.30, in un appartamento di Casamarciano (Napoli) ritorna uno degli spettacoli di maggiore successo della rassegna, Mamma. Piccole tragedie minimali di Annibale Ruccello, interpretato da Rino di Martino per la regia di Antonella Morea. Repliche sabato, alle ore 20.30, a Santa Maria Capua Vetere.

Sabato 13, alle ore 20.00, un salotto di Caserta ospiterà lo spettacolo Pulcinella e compagnia bella. Un racconto a due voci di Paola Ossorio, narrato, recitato e cantato da una delle voci storiche della Nuova Compagnia di Canto Popolare, Giovanni Mauriello e dal figlio Matteo. Lo spettacolo, un racconto sulla figura di Pulcinella come personaggio contemporaneo e quotidiano, sarà corredato dalle musiche originali del maestro Germano Mazzocchetti.

Domenica 14 dicembre, alle ore 18.00, a Caserta sarà la volta di Naufragi di e con Enzo Salomone, viaggio alla scoperta di uno degli archetipi letterari: il naufragio nelle sue declinazioni poetiche. Alla voce recitante faranno da contrappunto la musica e le colte incursioni della professoressa Rossana Valente.

Per partecipare è necessario la prenotazione sul sito www.ilteatrocercacasa.it. Sarà fornito l’indirizzo dell’appartamento che ospita lo spettacolo prescelto.

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web