L’ambulanza della morte

Redazione

di Angelo Matteo

Dopo esser stato selezionato per il Napoli Film Festival e aver vinto il Cortodino Film Festival come “Talento Campano 2021”, “Buonacreanza” di Gianfranco Antacido è stato  in concorso alla 26esima edizione del “Capri, Hollywood”. Il corto è la seconda opera del regista napoletano classe ’92 ed è disponibile gratuitamente sulla piattaforma Mymovies.

La pellicola mette in scena l’inquietante caso della ”ambulanza della morte”, realmente accaduto a Biancavilla, in provincia di Catania, in cui due barellieri sono stati arrestati per aver ucciso per denaro i malati che trasportavano nella loro ambulanza. L’autore sposta l’azione a Castel Volturno, e affida a Maurizio Della Volpe e a Michele Nunziata i ruoli principali.

In particolare Della Volpe interpreta un nuovo operatore timido e silenzioso. L’azione del film si svolge senza picchi ma i 13 minuti dell’opera scorrono via veloci: il regista non cede a retorica o a spiegazioni didascaliche, ma lascia la parola e la narrazione all’immagine, che si spiega da sé. I dialoghi del film infatti non servono a chiarire cosa sta succedendo in scena o l’obiettivo dei protagonisti, ma ad aprire una finestra sui personaggi, a ritrarne con poche pennellate la mentalità e le convinzioni. In questo sono esemplari i dialoghi tra i due protagonisti, davvero ben scritti ed efficaci.

Il corto è prodotto da Alaska Film in collaborazione con Sly Production, World Video Production ed è distribuito da Premiere Film.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Nuovo progetto

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web