MUSICA E DANZA A PAESTUM

Redazione

Dopo “Le Sacre du Printempsideato dal coreografo brasiliano Ismael Ivo, che ha inaugurato il festival nella splendida cornice dei templi di Paestum (Salerno), con i danseurs napolitains, selezionati nel territorio campano per un laboratorio e poi inseriti nello spettacolo, la rassegna continua con un Omaggio al melodramma italiano, con il concerto lirico sinfonico dell’Orchetra e Coro del Teatro di San Carlo di Napoli.

Si torna all’arte coreutica con il terzo appuntamento, il Gala di Danza in programma martedì 20 luglio (ore 21.30) che ospiterà la prima ballerina étoile Eleonora Abbagnato, i primi ballerini ospiti Alessio Carbone, Alessandro Macario, Anbeta Toromani, Dominic Walsh, Domenico Luciano ed il Corpo di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli diretto da Giuseppe Carbone.

Chiuderà la programmazione di luglio Eugenio Bennato, protagonista (giovedì 22 luglio – ore 21.30) insieme con l’Orchestra Popolare del Sud del concerto “Briganti Emigranti” per la regia di Nunzio Areni.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Nuovo progetto

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web