Napoli in film al Ridotto

Redazione

Napoli, percorsi insoliti con guide straordinarie, il documentario sulle trasformazioni urbanistiche di Napoli, sarà visibile il 29 ottobre 2021 alle ore 17.30 nella sala del Ridotto di Napoli. La proiezione di questo viaggio insolito sulle trasformazioni urbanistiche della città di Napoli, un documentario che nasce da un’idea di Anna Mara Laville, la regia di Giorgio Marinelli e Giorgio Wembagher, produttore esecutivo Ira Palmieri. Il documentario è diviso in tre capitoli:

Capitolo I – Napoli Angioina nel racconto di Giovanni Boccaccio, con Giancarlo Alfano

Capitolo II – La città teatrale: il Teatro di San Bartolomeo e la nascita del grande teatro in musica, con Paologiovanni Maione

Capitolo III – “Sventrare Napoli?” La grande trasformazione di fine ‘800. Il Risanamento,

con Italo Ferraro e Silvio Perrella.

Alla presentazione saranno presenti i registi e le “Guide” e ci sarà l’intervento del Direttore Generale della Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura Ninni Cutaia.

Il passato ci aiuta a comprendere il presente? Forse è vero il contrario, il presente ci aiuta a conoscere il passato. Abbiamo tentato, partendo dall’antica “insula” di Rua Catalana, – scrive Anna Maria Laville – di camminare nella città con lo sguardo attento alle persistenze e alle trasformazioni dello spazio urbano, leggendole come spie di trasformazioni sociali e culturali e al tempo stesso come segni di una identità.

 

INFO

I posti sono limitati e si accede su prenotazione da inviare alla mail semidilaboratorio@riccardodalisi.it.

Rispetto delle norme vigenti anti covid.

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Nuovo progetto

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web