NAPOLI MILIONARIA DIVENTA OPERA LIRICA

Redazione

Il 15 e il 17 luglio a Martina Franca (Palazzo Ducale), alle ore 21,00 andrà in scena Napoli milionaria, dramma lirico in tre atti su libretto di Eduardo De Filippo e musica di Nino Rota.

L’opera è la prima ripresa mondiale dopo la creazione del 1977 al Festival dei Due Mondi di Spoleto ed è diretta da Arturo Cirillo.

“Sono partito dal testo teatrale e non dal libretto. – spiega il regista partenopeo, alla seconda esperienza col melodramma – Immagino la scena come una grande stanza, quasi terra di nessuno, che muta continuamente: a volte è una trincea per richiamare la guerra, non più quella mondiale, quanto piuttosto quella degli anni di piombo come ritenne lo stesso autore nell’unica messinscena da lui diretta a Spoleto nel ’77. A volte è un prato fiorito, a volte ricorda un balletto di Pina Bausch. Ci saranno anche molte madonne: punto sulla religiosità esasperata in stile Almodovar, amplificandone l’apparente e ipocrita devozione”.

Ecco la locandina con personaggi e interpreti

Gennaro Jovine: Alfonso Antoniozzi
Amalia: Tiziana Fabbricini
Maria Rosaria: Valentina Corradetti

Amedeo: Dario Di Vietro
Errico “Settebellizze”: Leonardo Caimi
Peppe “ ‘O Cricco”: Carmine Monaco
Riccardo Spasiano: Luigi De Donato
Federico: Mattia Olivieri
“ ‘O Miezo Prevete”: Domenico Colaianni
Pascalino “ ‘O Pittore”: Alessandro Scotto Di Luizo
Il brigadiere Ciappa: Marcello Rosiello
Johnny, sergente americano: Borja Quiza
Adelaide Schiano: Anna Malavasi
Assunta: Chiara Amarù
Donna Peppenella: Romina Boscolo
Donna Vincenza: Giuseppina Chirizzi
Il maresciallo: Marcello Rosiello

Rituccia: Eleonora Raguso
Maestro concertatore e direttore d’orchestra: Giuseppe Grazioli
Regia: Arturo Cirillo
Scene: Dario Gessati
Costumi: Gianluca Falaschi
Orchestra Internazionale d’Italia
Coro Slovacco di Bratislava

 

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web