Non è facile trovare una Donna

Redazione

Una scena
Una scena

Allora sono cretina è un progetto teatrale che prende spunto dall’omonimo romanzo di Barbara Napolitano. In scena dal 3 al 7 febbraio al Teatro Galleria Toledo di Napoli, per la regia di Peppe Miale, è il racconto di persone ordinarie, ciascuna a suo modo speciale, come ce ne sono tante, ritratto di un’umanità marginale e di una realtà fatta di cose comuni, costruita con piccoli gesti semplici, che costituiscono l’ossatura di un’esistenza implicitamente compressa e ingabbiata.

Dalle riviste femminili alle foto profilo, la donna ‘imago’, virago di se stessa, deve prodursi in multiformi attività per essere all’altezza del compito che l’è assegnato: essere una donna d’oggi”. Dice l’autrice.

Bianca, la protagonista, a un certo punto non ce la fa. Non riesce a rispondere al ‘profilo identitario’ che il mondo vorrebbe per lei. S’innamora dell’uomo sbagliato e lo sa, se ne innamora da donna sposata, da madre di figli e, cosa ancora più grave e inammissibile, non vuole rinunciare a quest’amore che la fa sentire viva come non era mai stata. La sua è una fuga in piena regola, ma a intralciarla interviene un uomo.

Ogni volta che racconteremo di Bianca, – commenta Peppe Miale – noi e voi dovremo essere capaci di trovarla. Perché non è facile trovare una Donna”.

Con Lorena Leone, Sergio di Paola e Antonella Morea, Bruno Tramice, Irene Grasso, Rosario Campese.

Categorie

Ultimi articoli

Social links

Notizie Teatrali © All rights reserved

Powered by Fancy Web