Pellicole d’autore

Pellicole d’autore

Si svolgerà il 18 e il 19 agosto la seconda edizione di Corti al Molino, rassegna cinematografica dedicata al cortometraggio indipendente, che mira alla valorizzazione di registi, emergenti e non, promuovendo opere di qualità. La proiezione avrà luogo dalle ore 21, nelle sale dell’Asilo di Montenero Val Cocchiara (Isernia) e negli spazi all’aperto del Momu-Molino Museo, con ingresso gratuito. Curata da Giancarlo Giacci e Daniela Ricci, l’iniziativa è organizzata dal Momu-Molino Museo in collaborazione con l’Associazione culturale “Amici del Museo Molino” e sarà inaugurata dal Sindaco di Montenero Val Cocchiara Filippo Zuchegna. Accanto ai curatori, saranno presenti i critici cinematografici Ignazio Senatore, Mario Franco, Alberto Castellano, e i registi Alfredo Mazzara, Gianluigi Gargiulo.

I curatori della rassegna

La manifestazione è stata realizzata quest’anno anche grazie ad un crowdfunding con www.eppela.com e gode del Patrocinio della Regione Molise, del Comune di Montenero Val Cocchiara, del Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee di Napoli, e ha il sostegno di Val Cocchiara Retreat di Montenero Val Cocchiara e della Banca Bper.

Il logo della rassegna

Corti al Molino è un’iniziativa che rientra in un più ampio progetto di attività culturali pensate dagli ideatori per il territorio, con l’obiettivo di promuoverne la conoscenza e il turismo.

I FILM IN PROGRAMMA

La Barba”e “Da Morire” di Alfredo Mazzara “La Porta del destino” di Alessandro Zizzo, “La legge di Jennifer” di Alessandro Capitani, “La Giornata di Pippo Mezzapesa, “Mistereosofica fine di una discesa agli inferi di Giuseppe Bucci da un testo di Enzo Moscato, “Napul’è” di Gianluigi Gargiulo, “L’ultimo giro di valzer” di Francesco Felli, “Stranger” di Erez Tadmor, “Musica mia” di Andrea Carotenuto, “Manicure” di Francesco Natale, “Lei” di Roberto Polito, “Sensazioni d’amore” di Adriano Pantaleo, “Senza parole” di Antonello De Leo, “Ninnananna” di Giovanni Ziberna, Due Piedi Sinistridi Isabella Salvetti, Io si tu Nodi Sydney Sibilia.

Per prenotazioni e informazioni

e-mail: dricci62@gmail.com cell: 347 0824165 – www.molinomuseo.it

 

 

 

 

Share