Alla scoperta della nuova drammaturgia

Alla scoperta della nuova drammaturgia

Il Teatro Pubblico Campano presenta la quindicesima edizione del Premio Nuove Sensibilità 2.0 2022 Fondo di Garanzia per le Idee, finalizzata alla scoperta e al sostegno della drammaturgia emergente nel territorio regionale. A pochi giorni dalla firma del protocollo d’intesa fra il Teatro Pubblico Campano e il Teatro di Napoli-Teatro Nazionale, il bando è online, sul sito www.teatropubblicocampano.com.

Lo illustrano al Teatro Nuovo di Napoli Francesco Somma, presidente Teatro Pubblico Campano e Alfredo Balsamo, direttore Teatro Pubblico Campano; i giurati Paolo Coletta, Marzia D’Alesio, Linda Dalisi, Isa Danieli, Claudio Di Palma, Emanuele D’Errico, Michele Mele, Valeria Parrella.

Lo scorso anno il bando si è trasformato in un Fondo di Garanzia per le Idee, con uno stanziamento economico da parte del Teatro Pubblico Campano. Gli autori/autrici under 40 residenti in Campania (ultimo anno di nascita considerato valido per l’ammissione è il 1981) dovranno far pervenire le loro proposte, entro le ore 24 del 31 ottobre 2021, all’indirizzo ns2.0@teatropubblicocampano.com, con oggetto ‘Fondo di garanzia per le Idee 2022’. La giuria decreterà i cinque testi originali e inediti vincitori, ai quali andrà un premio di 5000 euro lordi. I cinque lavori saranno poi proposti alla Direzione del Teatro di Napoli.

Il direttore dello Stabile, Roberto Andò, individuerà il testo più consono alle scelte di drammaturgia operate dal Teatro di Napoli, producendone la messa in scena e inserendolo nella Stagione. “In teatro – sottolinea Alfredo Balsamo – le idee possono attuarsi con dinamiche e modalità differenti. La drammaturgia è una delle forme primarie cui far riferimento. Nei segni della scrittura, infatti, dimorano i desideri dell’uomo e nelle invenzioni drammaturgiche è contenuta la prima speranza di teatro. Quella speranza va salvaguardata e le idee garantite”.

Share